Il Nuovo Codice Appalti, tra semplificazione e criticità

Views : 3761
Embed Code

E’ in vigore da circa sette mesi da Il nuovo codice appalti.  Il codice contiene criteri di semplificazione, snellimento, riduzione delle norme.  Tra le novità, un ruolo centrale conferito all’Anac, nuove regole sulla qualificazione, adozione del Bim (Building information modeling), diverso rapporto con il privato che sulle opere pubbliche si assumerà un rischio operativo.