Sisma bonus : la classificazione del rischio sismico degli edifici

Views : 435
Tags : sisma bonus, sisma bonus 2017, rischio sismico
Embed Code

Il sisma bonus introdotto con la finanziaria 2017 prevede detrazioni fiscali fino all’85% per i lavori di ristrutturazione finalizzati alla riduzione del rischio sismico.
Per valutare il rischio sismico è stata messa a punto dal Ministero delle infrastrutture una nuova scala che va da A (meno rischio), a G (più rischio). Saranno premiati con maggiori incentivi gli interventi più virtuosi. Lo strumento oltre a mettere in sicurezza il patrimonio abitativo rappresenta la prima occasione concreta per mappare gli edifici dal punto di vista del rischio sismico. All’illustrazione delle linee guida l’Ordine degli Ingeneri fiorentini ha dedicato un seminario con la presenza di esperti e professori universitari.